1. Fratelli in armi Giancarlo Onorato 0:30
  2. Fatima Giancarlo Onorato 0:30
  3. Danza per me Giancarlo Onorato 0:30
  4. L'eternoritorno Giancarlo Onorato 0:30
  5. Pasolini e il cielo Giancarlo Onorato 0:30
  6. La bambola di Kokoschka Giancarlo Onorato 0:30
  7. Che cosa sono le nuvole Giancarlo Onorato 0:30
  8. Cnn-tv-radio-war intro Giancarlo Onorato 0:30
  9. In caduta libera Giancarlo Onorato 0:30
  10. Canto del dio Giancarlo Onorato 0:30
  11. Manifesto del pagliaccio di stato Giancarlo Onorato 0:30
  12. Volo in un giro armonico Giancarlo Onorato 0:30
  13. Il respiro della notte Giancarlo Onorato 0:30
  14. La via Giancarlo Onorato 0:30
  15. L'ordine nuovo Giancarlo Onorato 0:30

Il Velluto Interiore

Artist : GIANCARLO ONORATO
Format : CD

Fine di un ciclo, l’esperienza di UNDERGROUND LIFE, vissuto intensamente e tutto d’un fiato, e contemporaneamente inizio di un nuovo corso: la carriera solista di gianCarlo Onorato prende il via al termine di un’estate durante la quale tutti avevano operato con la consapevolezza che quella sarebbe stata l’ultima avventura de La Vita Sotterranea. A settembre 1993, appena terminato l’ultimo Tour di U.L., Onorato entra in studio per una lunga gestazione compositiva, accompagnato ancora in più di un episodio da una frangia di ex-compagni di U.L., ma sostanzialmente per aprire un nuovo capitolo musicale e personale. L’ultimo saluto saranno proprio quelle mani di Enzo Onorato riprodotte sul retro della copertina, sulle quali è scritta la sigla del gruppo che lascia il posto al solista.
Il disco, co-prodotto da gianCarlo Onorato, dal fratello Enzo Onorato, con l’attiva partecipazione di David Bisetti alla consolle (storico fonico di Litfiba e di Gang) e del chitarrista Gregor Marini (in seguito collaboratore di Giorgio Canali), è una sintesi di rock lucido con la vena dell’Onorato narratore che prenderà sempre più forma in seguito. Le sessioni di registrazione si protrarranno per diversi mesi e il disco sarà pronto solo alla fine del 1994. Le lungaggini discografiche legate al contratto con BMG fanno il resto. Il libretto del CD contiene un particolarissimo racconto di Onorato, “lo spettro gentile”, che anticiperà i climi obliqui, liquidi e fatti di pura energia psichica che contraddistingueranno per un po’ la sua produzione narrativa.